Langage:

4° seminario:
Stazioni ferroviarie e Sicurezza Urbana

Il 29 novembre si è svolto a Milano presso l’Auditorium Torre 2 Garibaldi il seminario ‘Stazioni ferroviarie e Sicurezza Urbana’. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Milano e sotto la Direzione Scientifica di FOIM (Fondazione Ordine Ingegneri MI), ha illustrato a circa 70 partecipanti - progettisti, aziende e rappresentanti della Pubblica Amministrazione – un quadro aggiornato in tema di progettazione della sicurezza nei distretti ferroviari. Sono intervenuti: Roberto Zucchetti (Università Bocconi), Carmine Amodeo (RFI), Angelo Laurino (Polfer), Alessandro Chiesa (Polizia di Stato), Andrea Galletta (Trenord). Infine, è stato presentato per la prima volta il progetto di realizzazione del nuovo sistema di protezione perimetrale delle Stazioni Termini e Tiburtina a Roma, realizzato da CAME.

3° seminario:
Progettare l’innovazione nella Smart City: la Sicurezza Urbana

Il 25 maggio 2017 il Laboratorio di Sicurezza Urbana ha inaugurato le proprie attività a Milano con il seminario dal titolo ‘Progettare l’innovazione nella Smart City: la Sicurezza Urbana’. Il dibattito, moderato da Gianni Santucci (Corriere della Sera), ha visto confrontarsi i protagonisti del mondo istituzionale milanese insieme agli addetti ai lavori. Sono intervenuti: Roberto Zucchetti (Università Bocconi), Carmela Rozza (Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano), Tullio Mastrangelo (Docente di Risk Management), Alessandro Bartolini (A2A), Ruggero Lensi (UNI), Pietro Blengino (ANSSAIF). Infine, è stato presentato per la prima volta in Italia il progetto di messa in sicurezza della Promenade des Anglais, realizzato a Nizza da CAME Urbaco in sinergia con la municipalità locale e le autorità nazionali francesi. A causa del carattere confidenziale delle informazioni presentate, gli atti del seminario sono disponibili in forma parziale e solo su richiesta (seminari@came.com)

2° seminario del Laboratorio CAME di Sicurezza Urbana:
modelli aggiornati di progettazione e Case Study ATER

Il seminario, svolto il 9 marzo a Padova, ha illustrato a oltre 80 partecipanti - progettisti, aziende e rappresentanti della Pubblica Amministrazione - modelli aggiornati di progettazione per conseguire migliori risultati sia in termini di efficientamento degli edifici sia in termini di riduzione dei costi di gestione.  Nel corso dei lavori è stato presentato il case study ATER Treviso, sperimentazione attraverso cui sono stati ottenuti i livelli di consumo energetico stabili pari a 7W/m2 grazie alla building automation CAME installata in un complesso residenziale di nuova costruzione, e sono stati approfonditi aspetti fondamentali quali la remotizzazione del flusso di dati, primo indispensabile passo per la corretta installazione di un impianto domotico, e la normativa UNI nel settore della Sicurezza Urbana. Infine, un accenno ai numerosi sgravi fiscali previsti per chi installa soluzioni di building automation.

1° seminario: Progettare l'innovazione nella smart City: metodi, modelli e tecnologie per la sicurezza negli spazi urbani

Si è svolto a Padova il 27 ottobre 2016 il primo seminario del Laboratorio CAME di Sicurezza Urbana, un progetto innovativo e di respiro nazionale nato dalla partnership tra Ordine degli Ingegneri di Padova, Comune di Padova e CAME S.p.a per promuovere una cultura maggiormente condivisa in tema di innovazione progettuale in ambito urbanistico. L’approccio è duplice: illustrare i più aggiornati strumenti di diagnosi del territorio con focus specifico sulla sicurezza della Smart City e offrire occasioni concrete di business networking.